BLANCO – David Lyrics

BLANCO David Lyrics, David Lyrics BLANCO

Giù, giù, giù
Sotto spighe di grano
Spezzate dal vento
Reduce dalla guerra
Accarezza la terra

Cresciuti sotto un fiore
Nascosti con i segreti
Creati da Dio, sparsi nell’universo
Come il padre che hai perso
So che inferno

Resta con me
Non sarai sola, sola, sola
Mi prendo cura di te
Sola, sola, sola
Mi prendo cura di te
Non ti manca niente
Anche se fai l’indifferente
Da sola tra la gente
Come il David a Firenze

Emozioni forti da tremare
Ricordi spenti da abusare
C’è chi non può
C’è chi non può capire
C’è chi non vuol soffrire
C’è chi non sa, c’è chi non sa assorbire
Il peso dei segreti

Cresciuti sotto un fiore
Nascosti con i segreti
Creati da Dio, sparsi nell’universo
Come il padre che hai perso
So che inferno

Resta con me
Non sarai sola, sola, sola
Mi prendo cura di te
Sola, sola, sola
Mi prendo cura di te
Non ti manca niente
Anche se fai l’indifferente
Da sola tra la gente
Come il David a Firenze