MadMan – La Cosa Lyrics | Find Out Lyrics

MadMan – La Cosa Lyrics

MadMan La Cosa Lyrics

(2, 0, 2, M, 1)
(PK)

Fra’, sto pompano ‘sto petto
Ora mi va tutto stretto
Alzo la cresta, galletto
La concorrenza l’anniento
Sembro La Cosa, quella dei Fantastici Quattro, pieno di c4
Vado alTGg4 con tanto un panetto
Li guardo e faccio un balletto
Incido barre su tavole, M è Mosè, fra’, che narra parabole
Vuoi essere me, frate’, è lunga la strada, la fama è una cazzo di spada di Damocle
Vi rode il culo di brutto, ho dell’aloe, io sono sangue, voi succo di fragole
Vorreste fottere, sì, nelle favole, contro di me siete le Isole Far Oer
M M, Mads Mikkelsen vi manda a casa, auf wiedersehen
80 Jordan, no Bikkembergs, sto in Tanta Roba, bro Bilderberg
Cresciuto con i Non Phixion quando non girava uno spiccio
Bitch, mo faccio il tuo cachet anche se twitcho
A casa, fra’, come Ciccio

Tutti bravi a parole, mamma quanti ne ho visti
Brillano come il sole, poi spariscono, missing
Sto chillando sul sofa, no che non faccio dissing
Se vuoi ti faccio una strofa, così vedi un’eclissi

(Ehi, ehi, ehi, ehi)
Mi sono fatto un Q3
Mo voglio un Phantom Coupé
Nero coi vetri fumé
Ne bevo tre con i bro e faccio il cinema
Tipo fratelli Lumière
Ho livellato come Oliver Hutton
Mo’ gratto che manco Lupìn
Al banco batto il croupier
Mi sento in bilico sopra al patibolo ma non capitolo, ho il quarto capitolo
Rimo così tipo tiro al poligono, ti stiro, ti raggomitolo
Gli hater non seguono regole, no, seguono te, sono pecore
Mi fanno pompe, ho una minchia notevole e un flow che ti rompe la tibia col perone
M è una cazzo di potenza egemone, un cazzo di demone
Sto co’ una fregna che è fresca, fra’, come un’anemone
Aspetta il mio pene, fra’, come Penelope
Sono una bomba
Sono un fottuto V8 che romba
Tutti ‘sti rapper mi leccano il culo e mi fanno una sega
Fra’, sembra che stanno suonando la tromba

Tutti bravi a parole, mamma quanti ne ho visti
Brillano come il sole, poi spariscono, missing
Sto chillando sul sofa, no che non faccio dissing
Se vuoi ti faccio una strofa, così vedi un’eclissi