Noyz Narcos – UOMO A TERRA Lyrics - Find Out Lyrics Noyz Narcos – UOMO A TERRA Lyrics - Find Out Lyrics

Noyz Narcos – UOMO A TERRA Lyrics

Noyz Narcos UOMO A TERRA Lyrics

Esce ‘n corpo da ‘na bara in via della Lungara
Gli homies in canottiera fumano nel sottoscala
Moro dove so’ cresciuto, non cambio bandiera
Non voltarti, corri, click-bang

Vedi un colpo di scena, ogni cambio di scena
Girati di schiena, i gregari riuniti per cena
Battezzati a Roma, bagnati dal fiume
Accarezzati dalle mani ruvide
Non voglio cambiare, l’ho scelto questo
Salutami, a presto
Sono Gesù Cristo all’ultima riunione
Secco, non ho chiesto mai la tua opinione
Il primo ad arrivare e il primo che scompare
Seppelliteme coi grandi a Santa Apollinare
Pe’ sti scrausi sono Dandi, je insegno a campa’
Figlio delle strade della mia città
So’ Felice Maniero in Ferrari che brucia il posto di blocco
5g nelle Nike che rocco
Immortale, immorale
So’ n’chiodo da bara pe’ er rap, brindo al tuo funerale
G postato nei miei G-star, al centro della pista
Il meglio della sera non lo vedi in Insta
Quando finirà ‘sta traccia tu rimetti play
Quando morirò pe’ strada suona i pezzi miei
Quando morirò pe’ strada non me fate er Rolly come a Gandolfini
Finché vivo me fate i bocchini
Tutti quanti me conoscono in ‘sta merda rap
Sai quanto me ne fotte de ‘sta merda rap

Vivo pe’ sta roba che sinnò me moro
‘Namo in onda
Batti er ciak, moro

Vivo pe’ sta roba che sinnò me moro
‘Namo in onda
Batti er ciak, moro

Esce ‘n corpo da ‘na bara in via della Lungara
Gli homies in canottiera fumano nel sottoscala
Moro dove so’ cresciuto, non cambio bandiera
Non voltarti, corri, click-bang
Uomo a tera

Esce ‘n corpo da ‘na bara in via della Lungara
Gli homies in canottiera fumano nel sottoscala
Moro dove so’ cresciuto, non cambio bandiera
Non voltarti, corri, click-bang
Uomo a tera