Salmo – HELLVISBACK 2 Lyrics

A ripensarci, preferivo il vento
Al rumore delle strade ripulite in centro
E se fuori è quasi giorno sai che è buio dentro
La mattina esiste solo per il pentimento
E tu mi parli di elezioni mentre mangi un cornetto, ehi
Fammi un caffè politicamente corretto
E se c’è la partita, scusa, ma mi disconnetto
Meglio mi addormento quando prende fuoco il tetto

Amore, questa vita è così folle che ti odio
Tutto mi fa schifo come quando sono sobrio
Pensavi su Plutone di trovare del plutonio
Invece hai vinto una vacanza insieme a me in ‘sto manicomio, eh-eh

Meglio non sapere, prova solo a immaginare
Che i malati di mente vedono il mondo realmente com’è
Guardati intorno, è tutto un sogno, una simulazione dell’inconscio
Devi svegliarti

Dimmi una bugia credibile, ah-ah-ah-ah
Perché la verità non fa per me, ah-ah
Dimmi quando parte, eh
Io non so dove si va
Ma vacci tu su Marte, eh
Voglio spaccare tutto solo per sentire che rumore fa

Mi sento al sicuro quando vado oltre
Tu ci vedi un muro, io ci vedo porte
E se muori, giuro, a noi non ce ne fotte
Troverò qualcuno a cui dare le colpe

Ci mandano di fuori ma hanno detto: “Non uscite”
Se non senti più i sapori, puoi leccarti le ferite
Fai uno shot di acquavite mentre aspetti il meteorite
Che sognavi con timore da due vite
Bravo
È nella mente la tua schiavitù
Parli di libertà, ma finché non è schiavitù
Per me è un mestiere fare il saggio
Perché la testa mia lavora pure il primo maggio, eh-eh

Meglio non sapere, prova solo a immaginare
Che i malati di mente vedono il mondo realmente com’è
Guardati intorno, è tutto un sogno, una simulazione dell’inconscio
Devi svegliarti

Dimmi una bugia credibile, ah-ah-ah-ah
Perché la verità non fa per me, ah-ah
Dimmi quando parte, eh
Io non so dove si va
Ma vacci tu su Marte, eh
Voglio spaccare tutto solo per sentire che rumore fa